Pag 6: Attualità
stampa

Alla fine di dicembre si conclude l'accoglienza. Il rischio che si disperda quanto di buono fin qui fatto

Profughi, conto alla rovescia

Cresce la preoccupazione fra i profughi arrivati in Italia all'inizio del 2011 in seguito al conflitto in Libia e all’evoluzione degli assetti politico-sociali nei Paesi della fascia del Maghreb e in Egitto, la cosiddetta “primavera araba”. Il conto alla rovescia è già scattato.

Parole chiave: profughi (205), diritto di asilo (59), migrazioni (1026), richiedenti asilo (110)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito