Pag 26: Fiemme - Fassa - Primiero
stampa

Fassa – Presentato il piano stralcio: con la PAT accoardo sulle priorità ma noi sui tempi

“Alcune opere non possono aspettare”

“Ora, dopo il fischio dell'arbitro, inizia la partita che è tutta da giocare”. Usa una metafora calcistica Riccardo Franceschetti, presidente della commissione della Comunità di valle, per spiegare i prossimi passi del complesso iter che dovrà affrontare il piano stralcio legato alla viabilità e mobilità in Valle di Fassa.

Parole chiave: mobilità (237), Territorio (20725), Fassa (214)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito