anno 89 - n° 12
stampa

Il confronto al Sociale

Giovani, alle radici del disagio

Il dibattito tra Umberto Galimberti, filosofo e psicanalista, e il dottor Aldo Genovese, direttore del Centro Disturbi Comportamento Alimentare dell’Azienda Sanitaria Provinciale, tenutosi venerdì 14 marzo al Teatro Sociale, si è incentrato sulle radici più profonde del cosiddetto “disagio giovanile”. Di fronte a un pubblico numeroso e attento - formato perlopiù da giovani - i due ospiti dell’evento, organizzato dalla Fondazione Caritro, hanno parlato di scopi della vita, di speranza, di emozioni e di sentimenti, di una società vuota che priva bambini e ragazzi di qualsiasi orizzonte valoriale.

Parole chiave: anoressia (14), bulimia (12), nichilismo (3), valori (50), disagio (278), giovani (2224), società (1226)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito