anno 89 - n° 22
stampa

Nuovi orizzonti per la zootecnia trentina

Latte di alta qualità

Il grande salto quanti-qualitativo in oltre mezzo secolo è stato ottenuto tramite la selezione basata sula fecondazione strumentale delle bovine e sulla scelta dei tori riproduttori.

Parole chiave: zootecnia (150), agricoltura (2212), genoma bovino (1), fecondazione artificiale (1)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito