anno 90 - n° 03
stampa

Domenica pomeriggio a Mori la Giornata del migrante e del rifugiato

L'integrazione passa dall'oratorio

A Mori l'integrazione passa anche attraverso l'oratorio. La struttura di via Battisti sarà il fulcro della Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, organizzata per domenica 18 gennaio dall'Arcidiocesi di Trento, dall'Opera diocesana per la pastorale missionaria e pastorale delle migrazioni e dai decanati di Mori, in collaborazione con Rovereto, Ala e Villa Lagarina.

Parole chiave: migranti (496), chiesa (6449), Territorio (20691)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito