anno 90 - n° 08
stampa

Rovereto - Due musicisti roveretani hanno aperto due scuole a Cuba e in Burundi, per avvicinare i giovani alla musica. Lanciando anche la “chiquitica”, chitarra low cost

Note che uniscono

Due musicisti roveretani hanno aperto due scuole a Cuba e in Burundi, per avvicinare i giovani alla musica. Lanciando anche la “chiquitica”, chitarra low cost

Parole chiave: Cuba (29), giovani (2216), Rovereto (629), Burundi (24), Musica (1409)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito