anno 90 - n° 23
stampa

Rovereto - Ceramica e legno per “omaggiare” l'Ostia magna

l'opera

Ceramica e legno per “omaggiare” l'Ostia magna. L'originale oggetto liturgico – un porta-ostensorio - è stato chiesto da don Matteo Graziola all'artista Maurizio Frisinghelli, per arricchire con quel bello che solo l'arte sa conferire il nudo ostensorio, usato per l'adorazione eucaristica in San Rocco, a Rovereto.

Parole chiave: religione (464), fede (668), chiesa (6449), Territorio (20691), ostensorio (1)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito