anno 90 - n° 27
stampa

Nuovo appello del vescovo Muser a favore di chi fugge da guerre e miseria

Accoglienza: “Seguano gesti concreti…”

Nuovo appello ad aprirsi all’accoglienza a chi fugge da guerre e miseria. Dopo la recente risoluzione del Sinodo diocesano, interviene direttamente il vescovo Ivo Muser con una lettera alla comunità ecclesiale.

Parole chiave: accoglienza (349), migrazioni (1017), immigrazione (543), Alto Adige (500)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito