anno 90 - n° 47
stampa

Cloz- A oltre 600 metri di altitudine la passione per la vite si coniuga con la salvaguardia del territorio

“La vendemmia? Dura tre mesi...”

Quando si parla di Groppello in Val di Non, lo si collega subito al paese di Revò. Ma da diversi anni due agricoltori appassionati, Andrea Franch e Valerio Rizzi, insieme a altri viticoltori amatoriali di Cloz (nel 1904 in paese fu fondata anche una cantina sociale, che rimase aperta fino agli anni venti), coltivano e producono questa varietà antica.

Parole chiave: vino (171), Cloz (49), Val di Non (152), uva (29), Territorio (19321), viticoltori (1)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito