anno 91 - n° 19 - Lo sguardo assente
stampa

La mostra fotografica proposta al Trento Film Festival

Lo sguardo oltre di “don Patagonia”

Alberto Maria De Agostini, missionario salesiano, alpinista, fotografo e documentarista, scrittore, naturalista e cartografo, parte dal Piemonte nel 1910 per intraprendere l’avventura missionaria nelle Terre Magellaniche, quelle che sarebbero diventate per lui una seconda casa, tanto da valergli il soprannome di “Padre Patagonia”. La mostra a Trento è un ideale viaggio nelle regioni sognate da Don Bosco, il santo fondatore della Congregazione Salesiana.

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito