anno 91 - n° 45 - Frutti da Giubileo
stampa

L'ottava edizione del Festival di cinema e cibo

Pellicole per i nostri denti

Offre davvero “pane per i nostri denti” (parafrasandone il titolo: “Abbiamo pane per i vostri denti”) l'ottava edizione del Festival “di cinema e cibo” Tuttinellostessopiatto, promosso dalla cooperativa Mandacarù e da Altromercato. Dal 9 al 27 novembre a Trento e Rovereto.

Parole chiave: cinema (1216), mondialità (1902), cibo (162), alimentazione (136), diritti umani (348), Mandacarù (38), ambiente (1344)

“Tutti nello stesso piatto”, promosso da Mandacarù e Altromercato, indirizza lo sguardo in particolare sulle cinematografie del Sud America

Una scena del film “El abrazo de la serpiente” di Ciro Guerra”.

Una scena del film “El abrazo de la serpiente” di Ciro Guerra”.

Offre davvero “pane per i nostri denti” (parafrasandone il titolo: “Abbiamo pane per i vostri denti”) l'ottava edizione del Festival “di cinema e cibo” Tuttinellostessopiatto, promosso dalla cooperativa Mandacarù e da Altromercato. Dal 9 al 27 novembre la rassegna, che è anche concorso internazionale, si propone come occasione di incontro con il cinema e la cultura di Europa, Africa, Asia e America Latina, attraverso i temi del cibo, della biodiversità, della sovranità alimentare, dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile.

Le pellicole proposte in sala a Trento e a Rovereto raccontano il presente, mettendo a fuoco nuovi fenomeni che spesso sfuggono all’informazione mainstream e svelando aspetti talora nascosti del complesso sistema agroalimentare che intreccia Nord e Sud del mondo.

“Mandacarù otto anni fa ha investito in questo evento – spiega la presidente della cooperativa, Piera Sterlini – perché ritiene importante stimolare il dibattito sul tema del cibo e far conoscere l'impatto delle produzioni agroalimentari sull'ambiente e sui lavoratori”.

“Le opere che presentiamo sono 32, tra film, documentari, fiction, corti d'animazione”, spiega Beatrice De Blasi che cura la direzione artistica del Festival (sua, insieme a Francesca Melis, la selezione delle opere).

Per non perdersi, la rassegna è articolata in quattro focus tematici.

Il focus “Orizzonti latini” perlustra le cinematografie del Sud America offrendo una selezione delle migliori produzioni dell’ultimo biennio ed è la vera novità di questa edizione 2016, spiega De Blasi. “Abbiamo voluto scandagliare la realtà dell'America Latina, con le sue grandi trasformazioni in corso, dal punto sia politico sia sociale: otto film documentari le raccontano, approfondendo un tema attuale come il faticoso processo di pace in Colombia“.

“Cibo e diritti umani” propone testimonianze, storie di denuncia e di speranza che invitano a riflettere sulle responsabilità collettive, sui soprusi e sulle battaglie per eliminarli, sul benessere e sula felicità. “La salute nel piatto” ci ricorda che parlare di cibo oggi vuol dire parlare di scienza e di piacere, di salute e di cultura, di tecnologia e di tradizioni. E dice l'importanza di capire come l’uomo ha modificato la natura per nutrirsi, ma anche come gli alimenti, le tecniche per coltivarli, conservarli e cucinarli hanno modificato la nostra esistenza.

“Le culture del cibo” infine aprirà una finestra sulle diverse tradizioni gastronomiche: per molti popoli alcuni cibi sono tabù, altri sono banditi dalle usanze religiose, altri ancora sono stati vietati a seguito di norme igieniche. E ci sono alimenti che vengono giudicati “immangiabili” o disgustosi solo perché non si è abituati a mangiarli.

Ma il Festival prende gli spettatori non solo per la qualità delle pellicole proposte, ma anche – letteralmente - per la gola, con le degustazioni - ispirate ai film e ai documentari in programma - che intrecciano i sapori del Commercio Equo e di “Solidale Italiano” con i saperi delle produzioni enogastronomiche di eccellenza del Trentino. Mentre alle scuole è dedicato il programma didattico “Schermi e lavagne” che fino a dicembre offre proiezioni gratuite con corti di animazione, film e documentari per bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni.

Per informazioni: tel. 0461.232791, festival@tuttinellostessopiatto.it, www.tuttinellostessopiatto.it.

Pellicole per i nostri denti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento