anno 92 - n° 09 - L'integrazione si impara
stampa

Abusi e violenze lungo la rotta dei migranti

Dalla Libia all'Italia, un viaggio fatale

Secondo un nuovo rapporto dell’Unicef diffuso il 28 febbraio, i bambini e le donne rifugiati e migranti subiscono regolarmente violenza sessuale, sfruttamento, abuso e detenzione lungo la rotta del Mediterraneo Centrale, dal Nord Africa all’Italia.

Parole chiave: migrazioni (1014), Unicef (52), minori (179), tratta (62), Libia (32)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito