anno 92 - n° 25 - Luci a San Vigilio
stampa

L'iniziativa di SAT e Fondazione Aquila Basket

Una camminata per il Rifugio Tonini

Percorsi: ambiente - rifugi - sport
Parole chiave: Territorio (20691)

Il furioso incendio dello scorso 28 dicembre ha distrutto il rifugio Tonini, ma non le speranze di vederlo ricostruito, anche se – ottimisticamente – si dovrà attendere fino al 2019 (i lavori costeranno più di un milione di euro).

Bassetti e Longhi

Bassetti e Longhi

A questo proposito, la SAT ha accolto con grande favore la proposta di Fondazione Aquila Basket di promuovere un momento di incontro e di sensibilizzazione. L'idea si è concretizzata in un evento in programma sabato 24 giugno a cui è stato dato il titolo “RicostruiAMO il rifugio Tonini”.

“Una lunga camminata che dal passo Redebus – partenza alle 8.30 - passando da malga Pontara e malga Stramaiolo arriva fino alla struttura”, commenta il presidente della Sat Claudio Bassetti. “Una manifestazione per tenere sempre viva l'attenzione sul rifugio ed anche per raccogliere fondi per arrivare alla ricostruzione di quello che è un vero bene collettivo nel più breve tempo possibile”.

Quello che resta del rifugio Tonini - 10/4/2017 - Uff. Stampa SAT

Il presidente di Aquila Basket, Luigi Longhi, parla di sinergia che permette allo sport di propagarsi all'interno della comunità. “Per avere un futuro, anche sportivo, dobbiamo essere ben radicati sul territorio. Siamo veramente orgogliosi di uscire dai nostri 'confini': lo abbiamo già fatto ma, stavolta, lo facciamo con una realtà come la SAT che è la più grande associazione di volontariato in Trentino”.

Una camminata per il Rifugio Tonini
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento