anno 92 - n° 28 - "Siamo tutti migranti"
stampa

“Trento–Bondone” da... amatori

Dopo “La Leggendaria Charly Gaul”, la salita di Vason sarà ancora protagonista, domenica prossima, con la 32ª Coppa del Mondo della Montagna, decana del ciclismo amatoriale trentino. Dopo il successo de “La Leggendaria Charly Gaul”, la salita del Monte Bondone intitolata al mitico scalatore lussemburghese sarà ancora protagonista, domenica 16 luglio, con la 32ª

Parole chiave: Coppa del Mondo della Montagna (1), Sport (3070), ciclismo (276)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito