anno 92 - n° 35 - Patto educativo
stampa

Letto per voi

Il cane e la bambina, una storia di amicizia e rispetto

Un libro veloce e vivace adatto ai bambini che hanno da poco cominciato a leggere da soli.

Parole chiave: Lettura (282), recensioni (256), ragazzi (597), letteratura (559), libri (1811)

Michael Rosen con le illustrazioni di Tony Ross

Attenti al cane!

Milano, Feltrinelli Kids, 2017

p. 84 - € 9,00

Età di lettura: da 7 anni

Michael Rosen con le illustrazioni di Tony Ross, Attenti al cane! - Milano, Feltrinelli Kids, 2017

Michael Rosen con le illustrazioni di Tony Ross, Attenti al cane! - Milano, Feltrinelli Kids, 2017

Se i cani potessero decidere, forse si comporterebbero come Strudel di mele, il cagnolino protagonista di “Attenti al cane” (Feltrinelli Kids), simpatica storia nata dalla penna di Michael Rosen e illustrata da Tony Ross, attualmente due fra i più grandi autori di libri per bambini.

Strudel, infatti, prima di decidere che poteva essere venduto dal proprietario del negozio di animali alla piccola Terry, la sottopone a un vero e proprio interrogatorio, una sorta di colloquio di lavoro. Sono ben precise e attentamente studiate le domande che il cane pone alla bambina, per capire come ha intenzione di trattarlo: hai mai avuto un cane? dove intendi farmi dormire? cosa pensi di darmi da mangiare? mi farai correre? cosa vorrai da me? con che nome mi chiamerai? … e via così. Terry è piuttosto sbalordita, ma cerca di dimostrarsi all'altezza della situazione e di dare le risposte giuste alle domande del cane. Si tratta, infatti, di una divertente serie di questioni che altro non fanno che metter ben in chiaro come si devono trattare i cuccioli veri che entrano in una casa e che i bambini non devono scambiare per giocattoli.

Un libro veloce e vivace adatto ai bambini che hanno da poco cominciato a leggere da soli. Gli albi illustrati piacciono loro ancora molto, ma altro è leggere un libro “come quelli che leggono i grandi”, non solo nel contenuto, ma anche nel formato. E, altrettanto importante, è educare gli adulti al fatto che non tutti i libri con le figure sono per bambini piccoli. In questo senso, questo libro è perfetto. Come lo è “Attenti al gatto”, anch'esso frutto della collaborazione degli stessi autori e pubblicato lo scorso anno. Due piccole intelligenti storie di animali che tra le righe dimostrano come il giusto compromesso tra aspettative ed esigenze di bambini e animali, sia la giusta strada per una felice e rispettosa convivenza.

Il cane e la bambina, una storia di amicizia e rispetto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento