anno 93 - n° 02 - La sostenibilità si fa strada
stampa

Mori – Da quarant'anni una grande famiglia “aperta” alla fragilità

Da Villa Argìa al Centro diurno nel segno dell’accoglienza

Sono trascorsi quarant’anni dall’anno della costituzione dell’associazione Villa Argìa a Mori. Tanti giovani e adulti sono stati accolti e hanno trascorso una parte della loro vita in una comunità che rispecchiava, ieri come oggi, l’immagine della famiglia.

Parole chiave: Territorio (19782), Villa Argìa (7), Mori (190)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito