Sull'altopiano di Piné i colori dell'attesa. Foto Gianni Zotta
Anno della rivista: 93
Numero: 13 - L'ultimo grido
descrizione:

L'ultimo grido

“Il miglior antidoto è guardare la croce di Cristo e lasciarci interpellare dal suo ultimo grido. Cristo è morto gridando il suo amore per ognuno di noi: per giovani e anziani, santi e peccatori, amore per quelli del suo tempo e per quelli del nostro tempo. Sulla sua croce siamo stati salvati affinché nessuno spenga la gioia del vangelo; perché nessuno, nella situazione in cui si trova, resti lontano dallo sguardo misericordioso del Padre”. (Papa Francesco ai giovani nella Domenica delle Palme 2018)

Accedi alla rivista in formato sfogliabile


Contenuti della rivista

L'ultimo grido

“Il miglior antidoto è guardare la croce di Cristo e lasciarci interpellare dal suo ultimo grido. Cristo è morto gridando il suo amore per ognuno di noi: per giovani e anziani, santi e peccatori, amore per quelli del suo tempo e per quelli del nostro tempo. Sulla sua croce siamo stati salvati affinché nessuno spenga la gioia del vangelo; perché nessuno, nella situazione in cui si trova, resti lontano dallo sguardo misericordioso del Padre”. (Papa Francesco ai giovani nella Domenica delle Palme 2018)

Accedi alla rivista in formato sfogliabile