anno 93 - n° 16 - Un milione di nomi
stampa

A Trento l’anteprima del film che racconta l’impegno della dottoressa Alganesh Fessaha

Nella pelle la ferita delle migrazioni

Raramente capita di assistere ad una serata così intensa, umanamente emozionante e che invoglia all’impegno e ricuce frammenti di speranza. Pubblico numeroso al cinema Vittoria di Trento per la proiezione del film sulla dottoressa Alganesh Fessaha, una donna meravigliosa che ha fatto della sua vita verso i suoi conterranei un orizzonte vivo.

Parole chiave: migrazioni (1021), cinema (1216), Centro missionario di Trento (15), Alganesh Fessaha (6), Eritrea (39), profughi (200)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito