anno 93 - n° 24 - Con le api si vola
stampa

Comunicato sindacale

Radio Trentino inBlu chiude, tre colleghe a casa

Si è conclusa lunedì 11 giugno la vertenza apertasi ai primi di aprile tra l'impresa cooperativa Vita Trentina Editrice Sc. Chiude radio Trentino inBlu, a casa tre colleghe giornaliste e i due tecnici.

Parole chiave: mass media (214), radio (521), Trentino inBlu (27), sindacato (121), Vita Trentina Editrice (6), Diocesi di Trento (2168)

Accordo tra Sindacato giornalisti e proprietà. Senza lavoro anche i due tecnici part-time

Si è conclusa lunedì 11 giugno la vertenza apertasi ai primi di aprile tra l'impresa cooperativa Vita Trentina Editrice Sc - di cui socio di maggioranza è l'Arcidiocesi di Trento - e la redazione giornalistica del settimanale Vita Trentina e di radio Trentino inBlu, in seguito all'annuncio della chiusura della radio diocesana.

“La vertenza di radio Trentino inBlu si chiude con l’interruzione di tre rapporti di lavoro e relative tre transazioni”, sottolinea una nota del Sindacato Giornalisti del Trentino – Alto Adige Südtirol, che ha offerto la sua mediazione assistito dal dipartimento sindacale della FNSI (Federazione nazionale della stampa italiana).

La chiusura della radio comporta anche la cessazione di due collaborazioni part-time nei ruoli tecnici (Nicola Bertotti e Giovanni Melchiori), oltre che, come detto, di una collaborazione giornalistica che perdurava da sette anni (Sara Marcolla) e di due rapporti di lavoro giornalistici: le colleghe Antonella Carlin e Michela Grazzi. Da questo numero i loro nomi scompaiono dalla gerenza che trovate a pagina 2 di questo settimanale.

“L’impegno alla prosecuzione dell’attività di settimanale e sito web è stato sottoscritto stamani (lunedì 11 giugno, ndr) in un verbale di accordo dall’amministratore delegato di Vita Trentina Editrice Alessandro Tonina e dal segretario regionale Rocco Cerone”, recita ancora la nota del sindacato, evidenziando come ciò “consentirà la sopravvivenza del settimanale diocesano Vita Trentina e del sito web e i livelli occupazionali delle restanti 4 unità giornalistiche dipendenti di Vita Trentina Editrice Sc: di cui 1 distaccata da oltre 2 anni presso la Curia di Trento quale responsabile della comunicazione diocesana e portavoce dell’Arcivescovo”.

Il confronto tra i dipendenti della cooperativa, da una parte, e l'arcivescovo Lauro Tisi e, in un momento successivo, il presidente della cooperativa, don Marco Saiani, dall’altra, lascia peraltro ancora molte domande senza risposta rispetto al futuro della comunicazione diocesana e sul ruolo del settimanale all'interno di essa.

La redazione

Augusto Goio

Marco Mazzurana

Radio Trentino inBlu chiude, tre colleghe a casa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento