anno 93 - n° 34 - Cambia la scena
stampa

Lo sport... è per tutti

Dopo essersi incontrati lo scorso luglio a Cavalese, una delegazione dell'associazione SportABILI di Predazzo e i giocatori dell'A.C. Trento si sono rivisti, il 22 agosto, a Terlago. C'erano anche i pluricampioni paralimpici di sci alpino Giacomo Bertagnolli (ipovedente) e Fabrizio Casal (la sua guida) fra i rappresentanti dell'associazione dilettantistica SportABILI Predazzo che, lo

Dopo essersi incontrati lo scorso luglio a Cavalese, una delegazione dell'associazione SportABILI e i calciatori del Trento si sono rivisti, il 22 agosto, a Terlago

Terlago - L'amministratore delegato del Trento, Fabrizio Brunialti con le ragazze e i ragazzi di SportABILI Predazzo 22/8/2018 - foto Alessandro Ecc...

Terlago - L'amministratore delegato del Trento, Fabrizio Brunialti con le ragazze e i ragazzi di SportABILI Predazzo 22/8/2018 - foto Alessandro Eccel

C'erano anche i pluricampioni paralimpici di sci alpino Giacomo Bertagnolli (ipovedente) e Fabrizio Casal (la sua guida) fra i rappresentanti dell'associazione dilettantistica SportABILI Predazzo che, lo scorso 22 agosto, ha fatto visita a Terlago ai calciatori del Trento.

Le due “squadre” si erano già incontrate durante il ritiro degli aquilotti, a Cavalese, nel mese di luglio, trascorrendo una piacevole serata di “sport per tutti”, alla presenza, tra gli altri, del vicepresidente della Comunità della Val di Fiemme, Michele Malfer, dell'assessore comunale allo sport Paolo Gilmozzi, del massimo dirigente dell'A.S.D. Fiemme, Antonio Vanzetta, e del presidente gialloblù Mauro Giacca.

“Per il Trento è un enorme piacere condividere dei momenti all'insegna del divertimento con volontari e utenti di SportABILI”, ha sottolineato l'amministratore delegato e direttore generale Fabrizio Brunialti, ideatore e promotore dell'iniziativa, in collaborazione con la responsabile della comunicazione di SportABILI, Chiara Ippolito. “Ma questo deve essere un momento di profonda riflessione per noi: l'insegnamento che ci danno questi ragazzi - i quali praticano attività sportiva con incredibile dedizione e con uno spirito che non può che essere di grande esempio - è che nella vita non bisogna mai arrendersi e mollare la presa”.

Parole condivise dal vicepresidente della onlus fiemmese Maurizio Marcon, che ha ricordato come lo sport sia uno strumento straordinario d'integrazione e come SportABILI - presente da oltre vent'anni sul territorio, essendo nata nel settembre 1997 – faccia da ponte tra il mondo dei disabili e quello delle persone “abili”, agendo proprio dove il divario è maggiore, ovvero nell'ambito sportivo e delle attività ricreative.

“Nel corso della pratica di una qualsiasi disciplina c'è un naturale avvicinamento tra le cosiddette persone normali e chi è affetto da disabilità”, ha detto Marcon, che di SportABILI è pure responsabile dei volontari. “E poi, non dimentichiamocelo, ci sono anche atleti come Bertagnolli e Casal che hanno raggiunto risultati eccezionali”. Dopo aver conseguito la maturità, i due campioni a breve riprenderanno ad allenarsi in vista dell'appuntamento clou della prossima stagione, ovvero i Mondiali di Kranjska Gora del gennaio 2019, nei quali cercheranno di conquistare altre medaglie dopo le quattro (due ori, un argento e un bronzo) ottenute ai Giochi di PyeongChang.

Bertagnolli e Casal hanno, però, fatto sapere che troveranno il tempo di andare allo stadio “Briamasco” a tifare per Alessandro Furlan e compagni, il cui campionato inizierà domenica 16 settembre.

A giudicare dalla prima partita di Coppa Italia, l'aver toccato con mano i preziosi metalli vinti dai due fuoriclasse azzurri (ai quali hanno donato le loro maglie autografate) sembra che abbia già portato fortuna al capitano del Trento e al bomber gialloblù Fabio Bertoldi, protagonisti, domenica scorsa, della vittoria sul San Giorgio.

Lo sport... è per tutti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento