anno 93 - n° 38 - L'imbuto
stampa

A Baselga di Pinè la sesta edizione

Padre e figlio pedalano insieme

Una gara di bicicletta “in famiglia” per concludere in bellezza la stagione agonistica. L'Unione ciclistica Valle di Cembra, che opera nel settore ciclistico giovanile da oltre vent’anni, organizza il sesto trofeo “Padre e Figlio Trentino”, cronometro a coppie di quattro chilometri su un percorso ad anello che, dallo stadio del ghiaccio si snoderà per le vie di Miola e Baselga di Piné (Via Cesare Battisti), costeggiando per un breve tratto il Lago di Serraia (via Lido) con arrivo, sempre all’Ice Rink.

Parole chiave: padre e figlio (2), Territorio (20726), sport (3112), famiglia (1287), bicicletta (186)

Domenica 7 ottobre torna l'apprezzata gara di bicicletta proposta dall'Unione ciclistica Valle di Cembra. Una festa per lo sport e per le famiglie

immagini1

immagini1

Una gara di bicicletta “in famiglia” per concludere in bellezza la stagione agonistica. L'Unione ciclistica Valle di Cembra, che opera nel settore ciclistico giovanile da oltre vent’anni, organizza il sesto trofeo “Padre e Figlio Trentino”, cronometro a coppie di quattro chilometri su un percorso ad anello che, dallo stadio del ghiaccio si snoderà per le vie di Miola e Baselga di Piné (Via Cesare Battisti), costeggiando per un breve tratto il Lago di Serraia (via Lido) con arrivo, sempre all’Ice Rink.

“Questa manifestazione vuole essere una festa per le famiglie, in cui le orme lasciate dai padri vengono ripercorse dai figli, in un connubio di agonismo, sportività, fair play, solidarietà e full-immersion nella natura dell’Altopiano di Piné, tra i laghi e le cime del Lagorai”, spiegano dall'associazione che dalla sua fondazione si è dedicata con particolare impegno alla cura e promozione dell’attività sportiva giovanile nel settore ciclistico.

La “Padre e Figlio” - alla cui organizzazione ollaborano anche l'Apt Piné Cembra, il Comune di Baselga di Piné, l’Ice Rink Piné, “Fondriest for Childen” e l'associazione “Padre Figlio” - avrà come testimonial il ciclista Maurizio Fondriest e sarà anche declinata in chiave solidale: parte del ricavato della manifestazione sarà, infatti, devoluto in beneficenza. L'evento sportivo sarà preceduto da una bella e originale anteprima sui pattini presso lo stadio del ghiaccio prevista per sabato 6 ottobre, dalle 20 fino alle 23.

Padre e figlio pedalano insieme
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento