anno 93 - n° 48 - Fuori dal tunnel
stampa

L’attacco di questi insetti della corteccia si avrà in primavera

Il legname schiantato attira gli scolitidi

Un grave pericolo incombe sui 2 milioni di metri cubi di abeti schiantati dal tornado di fine ottobre che ha devastato i boschi soprattutto del Trentino orientale. L’invasione da Bostrico non è però imminente.

Parole chiave: agricoltura (2155), foreste (42), Bacini montani (6), maltempo (62), calamità (94)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito