anno 93 - n° 49 - Terrore a Strasburgo, angoscia per Antonio
stampa

La preoccupazione della stampa locale cattolica per i tagli paventati

Non si gioca con il pluralismo

Il pluralismo nell’informazione è un valore da sostenere, ma con regole nuove e innovative. E’ quanto sostiene Alessandro Morelli, presidente della commissione Trasporti e Telecomunicazione alla Camera. E’ lui l’uomo a cui Matteo Salvini ha affidato tutta la questione editoria.

Parole chiave: Fisc (89), editoria (156), mass media (215), giornalismo (190), governo (340)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito