anno 94 - n° 04 - Servizio alla vita
stampa

Il Comune di Trento ringrazia i volontari

Con “Piedibus” meno auto e più sicurezza

Sono 15 le scuole primarie coinvolte nel progetto “Bambini a piedi sicuri”, attivato dal Comune di Trento. Martedì 29 gennaio l'assessora alle politiche giovanili Maria Chiara Franzoia ha ringraziato i volontari a nome di tutta la città,.

Parole chiave: mobilità (236), Comune di Trento (49), scuola (2332), traffico (69)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito