anno 94 - n° 15 - Fiori di Pasqua
stampa

Dialogo aperto

La peste emozionale di questo tempo

Ho letto e riletto l’articolo di Vincenzo Passerini dal titolo “Se un atto è disumano resta tale”; lo condivido e lo sottoscrivo fino in fondo, manifestando nel contempo il mio totale dissenso verso questa attuale maggioranza politica che chiaramente discrimina e strumentalizza.

Parole chiave: accoglienza (364), politica (1762), migrazioni (1026), immigrazione (551), diritti umani (351)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito