anno 94 - n° 18 - Manovra salvavita
stampa

Coinvolti cinque istituti in regione

Studenti di corsa contro la fame nel mondo

Da Merano, Cembra, Bressanone, Egna e La Villa di Badia in Trentino – Alto Adige, e da altre 298 realtà di tutt'Italia mercoledì 8 maggio è arrivato un messaggio chiaro e forte: la fame nel mondo può essere sconfitta, ma occorre un impegno serio e condiviso.

Parole chiave: solidarietà (1280), malnutrizione (2), fame (89), mondialità (1900), scuola (2309)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito