anno 94 - n° 21 - Salvinifestival
stampa

Dialogo aperto

Cattolici e destra

E' naturalmente legittimo che ci siano posizioni politiche diverse fra i cattolici, come fra tutti gli uomini e le donne. Non credo che i cristiani debbano votare in un modo unico o uniforme: credo che debbano fare discernimento, mantenere un confronto alto sui valori, una indipendenza di pensiero e di azione, e fare delle scelte ponderate sulla base dei programmi delle forze in campo.

Parole chiave: politica (1738), Chiesa cattolica (46), partiti (106)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito