anno 94 - n° 22 - L'anello di Ilaria
stampa

La traccia lasciata da padre Chini nella Pimeria Alta

Dentro le ricette di padre Kino

Che il gesuita noneso padre Eusebio Francesco Chini, apostolo dei messicani raffigurato tra i Padri della Nazione al Capitol di Washington, abbia anche “forgiato una nuova cultura economica e gastronomica in una zona dove prima di lui i Nativi erano poveri nomadi del deserto” è la tesi indagata in profondità da Elisabetta Giacon nel suo ultimo libro dal titolo “La cioccolata dei missionari”.s

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito