anno 94 - n° 22 - L'anello di Ilaria
stampa

L’Acav “facilita” l’iniziativa della Samp in Uganda

Nel West Nile il calcio aiuta l’integrazione

Oltre 140 ragazzi ugandesi e rifugiati sono stati i protagonisti di un’occasione di incontro all’insegna del calcio e dell’inclusione promossa dall’Ambasciata d’Italia a Kampala e dalla Sampdoria. E “facilitata” dell’Ong trentina Acav.

Parole chiave: sport (3074), integrazione (157), Uganda (106), rifugiati (137), Acav (10), Sampdoria (2)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito