anno 94 - n° 28 - Fugge e divide
stampa

Letto per voi – Nell'anniversario di Stava, un canto d'amore per la propria terra

La vita oltre la diga

Basato sulla storia vera della diga di Kilder Water, il più grande lago artificiale del Regno Unito, creata a cavallo tra gli anni ‘70 e ‘80 del secolo scorso nel Northumberland, questo libro illustrato è un canto d’amore per la propria terra, per le terre di tutti coloro che le abitano.

Parole chiave: Libri (1798), ragazzi (592), letteratura (553), lettura (278)

David Almond con le illustrazioni di Levi Pinfold

La diga

Orecchio Acerbo, 2018

32 p. - € 16,00

Età di lettura: da 7 anni

David Almond con le illustrazioni di Levi Pinfold, “La diga” - Orecchio Acerbo, 2018

David Almond con le illustrazioni di Levi Pinfold, “La diga” - Orecchio Acerbo, 2018

Una valle con prati, alberi, boschi, una strada, delle case, una scuola. Tutto vuoto, tutto disabitato. Mike e sua figlia Katrhyn con il suo violino girano in questi posti desolati e li riempiono di musica: lei suona, lui canta. Insieme ballano. Poi un muro e l’acqua che riempie la valle coprendo tutto e alla fine un lago bellissimo. Ma la musica non viene sommersa. La musica sale dal lago. La si sente camminando sulle sue sponde. La musica arriva in alto. La musica è dentro le persone, tra le foglie, nell’erba. “La musica scorre oltre tutte le dighe che ci portiamo dentro. Ci fa suonare. Ci fa cantare. Ci fa ballare”. “La diga” (Orecchio Acerbo) di David Almond, è poesia fatta albo: poesia di parole, poesia di figure, poesia di suoni, poesia di pensieri.

Basato sulla storia vera della diga di Kilder Water, il più grande lago artificiale del Regno Unito, creata a cavallo tra gli anni ‘70 e ‘80 del secolo scorso nel Northumberland, questo libro illustrato è un canto d’amore per la propria terra, per le terre di tutti coloro che le abitano. Un albo da sfogliare lentamente assaporando tanto le parole quanto le figure. Un lavoro che nonostante la drammaticità di ciò che racconta - “Questo sparirà”, “e anche questo”, “E questo verrà spazzato via” - risulta leggero e avvolgente. Ciò che colpisce è l’energia della musica e la forza dei sentimenti e dei ricordi. Dopo che tutto ne è pervaso, l’acqua può salire e la vita continuerà anche dopo ciò che sembrava solo morte. Un albo dai vari livelli di lettura e, quindi, per tutti, grandi e bambini. Un libro che parla al cuore raccontando una piccola storia di un posto lontano, che tristemente rimanda a grandi storie di posti vicini.

La vita oltre la diga
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento