anno 94 - n° 30 - "La paura non ci blocchi"
stampa

Legambiente presenta “Le città elettriche”

Mobilità, il futuro è già qui

Il Trentino Alto Adige si conferma un paradiso della rivoluzione elettrica con lauti incentivi, reti di ricarica capillari e possibilità di e-car condivisa. Cresce il numero di infrastrutture destinate alla ricarica delle batterie: sono oltre 5.500 le colonnine per le auto, poco più della metà quelle in funzione per le due ruote a elettroni.

Parole chiave: Territorio (20564), elettrico (4), mobilità (237)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito