anno 94 - n° 32 - Il Papa è così, parla il cardinale Parolin
stampa

Dalla fantasia degli scolari di Fondo, in val di Non

Il bosco dei lupi liberi

Inerme e senza forze, Diana sapeva quale fosse il suo destino e rivisse la sua vita e il suo viaggio lontana dal branco. Lei la lupa alfa, la capostipite, giunta dall’Est Europa, si era sacrificata e si era portata fino alla vetta del possente monte in cerca di cibo per la sua famiglia, ormai rimasta senza territorio e senza prede.

Parole chiave: racconto (75), lupo (39)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito