anno 94 - n° 37 - Accogliere fa crescere
stampa

Vezzano – Interessante serata sul tema delle migrazioni

“Corridoi di vita e di speranza”

È sufficiente la forza di pochi numeri per smentire la narrazione vittimistica dominate secondo cui il Belpaese sarebbe pressato dagli sbarchi. I dati in possesso dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati portano a galla considerazioni di tutt’altro stampo: nel primo semestre di quest’anno ammontano a poco meno di 2.800 gli arrivi sulle coste italiane, un quinto di quelli registrati nella penisola iberica e quasi sette volte meno di quelli nella penisola ellenica. Per rendere meglio l’idea, a Malta, con i suoi 440 mila abitanti, hanno messo piede 1.048 migranti.

Parole chiave: Territorio (20127), migranti (484), corridoi umanitari (24)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito