anno 94 - n° 37 - Accogliere fa crescere
stampa

Prati, zone umide, frutteti non inquinati da residui sono indispensabile fonte di cibo e ristoro, dicono gli ornitologi del Muse

Luoghi di sosta per uccelli migratori

Il “Progetto Alpi” prevede il monitoraggio della migrazione tardiva (agosto-ottobre) di uccelli che attraversano il Trentino volando tra i 1000 e i 2000 metri di altitudine. Ce ne parla l'ornitologo del Muse, Paolo Pedrini.

Parole chiave: agricoltura (2194), Alpi (664), Muse (571), ornitologia (3), uccelli (15)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito