anno 94 - n° 38 - L'Amazzonia non aspetta
stampa

Il ricordo – Il religioso nel ricordo dell’amico critico non credente

Padre Fantuzzi, resta una luce in sala

Era molto conosciuto anche in Trentino padre Virgilio Fantuzzi, gesuita, critico cinematografico de «Civiltà Cattolica», morto il 24 settembre a 82 anni e ricordato per noi dal critico Marco Vanelli. Per me è stato un grande amico e maestro. Su «Cabiria – Studi di cinema», la rivista di cui sono direttore un tempo intitolata «Ciemme», Fantuzzi ha pubblicato dei bellissimi saggi su Rossellini, Pasolini, Scorsese, Bellocchio... Nomi (a parte Scorsese) che lui conosceva di persona (e a cui si potrebbero aggiungere: Fellini, Taviani, Olmi, Bertolucci...).

Parole chiave: cinema (1217)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito