anno 94 - n° 42 - La memoria e la speranza
stampa

Si è chiusa la Settimana internazionale indetta dall'Onu

Una vera “Agenda per il disarmo”

Dal 24 al 30 ottobre si è celebrata in tutto il mondo la Settimana internazionale per il Disarmo. Il messaggio è che senza una riduzione della diffusione degli armamenti, una messa al bando dei sistemi d’arma più pericolosi e uno spostamento di risorse dalle spese militari a investimenti per il reale sviluppo umano non saremo in grado di raggiungere gli obiettivi di Sviluppo Sostenibile, fissati dalle Nazioni Unite, e affrontare l’emergenza climatica. Occorre seguire una vera “Agenda per il Disarmo”, ribadisce la Rete italiana per il Disarmo.

Parole chiave: disarmo (61), pace (749), guerra (834), armi (126)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito