armi

Ultimi contenuti per il percorso 'armi'

Scuola di Economia civile, Banca Etica, Pax Christi, Movimento dei Focolari Italia, Mosaico di Pacein un comunicato stigmatizzano il fatto che, mentre l'Italia si ferma - comprese tutte le attività produttive "non essenziali"  - per contrastare il diffondersi dell'epidemia Covid-19, si consente all'industria della difesa di continuare l'attività. "Un pessimo segnale, che denunciamo con forza".

Francesco Vignarca, coordinatore nazionale della Rete Italiana per il Disarmo, analizza la situazione degli investimenti in armamenti a livello internazionale. E rinnova la denuncia per l’export di armi dall’Italia a Paesi in conflitto. Come lo Yemen.

Cresce l'importanza strategica dei droni in ambito militare (a provarlo sono gli stanziamenti). I problemi posti dalle armi autonome non sono di natura tecnica né militare, ma piuttosto giuridici, morali e politici. Se n'è discusso ad Andalo a Isodarco.

C’è un settore dell’economia mondiale che non è in crisi e, anzi, registra robusti segnali di crescita: quello della produzione e del commercio delle armi. E oltre tutto poco trasparente.

una delle cause che ha un peso non indifferente nei conflitti è la vendita di armamenti da parte dei governi occidentali, supportata da istituti bancari che svolgono la funzione di intermediari. Per questo il Gruppo missionario di Ledro ha scritto a Unicredit. Che ha risposto.