ordinazione episcopale

Ultimi contenuti per il percorso 'ordinazione episcopale'

Arrivano in piccoli gruppi, mentre si “scaldano” bonghi e chitarre. Si mettono in cerchio, intonando “Emmanuel”, l’inno della GMG di Roma. Era il 2000 e tanti di loro non erano ancora nati. Il giardino vescovile indossa il vestito della festa: il candore della magnolia fiorita fa da sfondo ai colori sgargianti dei giovani che, a centinaia, hanno scelto di esserci per accogliere il nuovo vescovo e accompagnarlo in Duomo, nel giorno dell’ordinazione.

Dopo l'abbraccio dei giovani, la stretta di mano delle autorità: è lo stesso don Lauro, che di lì a poco sarà consacrato vescovo, a rimarcare la significatività del passaggio. Dal massimo dell'informalità – i giovani – al massimo della formalità – gli amministratori pubblici.