città

Ultimi contenuti per il percorso 'città'

“La bacheca è nata con lo scopo di creare rete, legami nel vicinato, in particolare per rendere partecipi della vita di quartiere chi, come gli anziani, non ha la possibilità di interagire attraverso i social”. A raccontarci questo inedito progetto è Domenico Recchia, educatore e cofondatore del gruppo Facebook “Residenti San Pio X e dintorni”.

Dall'inizio di quest'anno il mercato settimanale di Pergine è stato spostato dalla storica piazza Fiera (da qualche decennio piazza Garibaldi) al centro storico attorno al Tegazzo, il più antico nucleo abitato della città, ai piedi del Castello. Un cambiamento che si è reso necessario per gli interventi effettuati e da effettuare in Piazza Fiera: l'area davanti alla cinquecentesca chiesa della Natività che è stata sistemata e resa completamente pedonale e l'area a metà piazza dove è stato realizzato il nuovo Teatro Comunale e dove tra qualche mese inizieranno i lavori per la realizzazione della nuova Biblioteca. Cambia volto così definitivamente una zona che è stata sempre al centro della vita comunitaria, con le sfilate dei perginesi partenti per difendere l'Impero Austro Ungarico e poi quelle per la nuova patria Italia; e le molteplici attività ospitate dai mercati e fiere a sfilate carnevalesche, a raduni e manifestazioni varie.

Sono passati troppi anni per ricordare com’era l’area dell’Istituto che per quasi un secolo ospitò i ragazzi sordomuti. Il grande edificio fu abbattuto nel 1978. Nel 2016, quasi quarant’anni dopo, l’area è ancora un grande cratere.