archeologia

Ultimi contenuti per il percorso 'archeologia'

Gli scavi sotto la chiesa di San Bartolomeo a Tiarno di Sotto hanno svelato importanti novità, anche nella datazione: non del 1500 ma del 1300.

Su una delle 17 iscrizioni romane ritrovate tra il XVIII e il IXX secolo si può leggere l’incisione “castellum”, termine che sembra richiamare la presenza di una fortificazione: ma così non è, in quanto, piuttosto, gli scavi archeologici di questi ultimi anni presso il sito di San Martino a Vervò, hanno ridato alla luce un caratteristico abitato di altura, tipico delle zone di montagna trentine che si è stratificato nei secoli a partire dal 1100 a.C. fino al XV secolo d.C.

Continueranno le campagne di scavo archeologico al Monte San Martino, nel Lomaso, che da una decina d'anni vedono all'opera gli archeologi trentini accanto agli studenti universitari della  Bayerische Akademie der Wissenschaften di Monaco.

Le più belle foto di Gianni Zotta che documentano il restauro della chiesa di Santa Maria Maggiore a Trento e la campagna di scavo