mostra

Ultimi contenuti per il percorso 'mostra'

La Fondazione Musei Civici di Venezia ha inaugurato al Centro Culturale Candiani di Mestre il primo di una serie di suggestivi appuntamenti dedicati all’arte moderna e contemporanea che, con il titolo di ‘Cortocircuito. Dialogo tra i secoli’, presenteranno di volta in volta esposizioni che andranno ad attingere dal ricco patrimonio della Città di Venezia. Il ciclo di mostre, concepito appositamente per il Centro Culturale Candiani da Gabriella Belli, direttrice della Fondazione Musei Civici di Venezia, ha aperto con l’esposizione “Attorno a Klimt. Giuditta, eroismo e seduzione”.

La mostra “Al compiersi dell’attesa”, inedita proposta con le opere di Bruno Lucchi, è nell’aula San Giovanni, sotto il presbiterio del Duomo, dal 26 novembre 2016 al 8 febbraio 2017.

Il carcere tra Misericordia e Utopia: la misericordia verso quanti vivono in condizioni di disagio sociale e l’utopia di un mondo ideale di giustizia. E’ attorno a questo binomio che si sviluppa la mostra “Fratelli e sorelle. Racconti dal carcere”, curata dal Museo diocesano tridentino.

“Estinzioni. Storie di catastrofi e altre opportunità”, la mostra in corso al Muse di Trento (fino al 26 giugno 2017), mette al centro della riflessione il passato come il possibile futuro.

La mostra “Al Hamdulillah. Dalla Siria al Trentino” racconta con le fotografie di Alessio Romenzi, Augusto Goio, e Mattia Civico la vita delle persone in Siria e in Libano e il loro viaggio fino in Italia attraverso il corridoio umanitario.

Palazzo Trentini fino al 4 luglio darà spazio a sei giovani artisti, tutti allievi di Gianluigi Rocca, docente di disegno all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.