monte bondone

Ultimi contenuti per il percorso 'monte bondone'

Personaggi e miti, grandi e piccoli, che Renzo Francescotti, come ben scrive Mauro Neri nella prefazione “scolpisce nel legno di cìrmolo per renderli eterni, usando un linguaggio immediato, studiato eppur spontaneo”.

Le vacanze scolastiche? Sui prati del Bondone, a tagliare il fieno: il racconto del “rito” di giugno nei ricordi di Mariella Degasperi, allora bambina. “Quando era stato tutto rastrellato, scendevamo con uno slittino costruito con pochi assi di legno”.

I prati della conca delle Viote sono stati fonte di abbondante fieno per il bestiame fino a tempi relativamente recenti quando vi salivano i contadini dei paesi abbarbicati sul Bondone. Dall’alba a mezzodì con la falce in mano, la fatica di quel lavoro rimane impressa nella mente dei più tra gli anziani del luogo.