Tisi Lauro

Ultimi contenuti per il percorso 'Tisi Lauro'

La memoria è autentica se si spinge oltre, se fa nascere domande, se si fa responsabilità e impegno politico. Con questo spirito si è tenuta nella serata del 3 ottobre, Giornata della memoria delle vittime dell'immigrazione, l'incontro sul tema: “Quale accoglienza?”, organizzato alla Sala della Cooperazione nell'ambito della Settimana del Cnca.

"Cos'è la misericordia e come si può essere persone misericordiose e miti in un tempo in cui domina la prepotenza, anche verbale, di chi lotta per conquistare il potere, spacciato per stile di vita ideale e necessario per uscire dalla crisi?".

"Frequentando le stanze della malattia e della cura capiamo che l'uomo è fragile e vulnerabile ma questa precarietà è una condizione esistenziale che ci accomuna tutti e proprio lì scopriamo che l'uomo vive di relazione e che abbiamo bisogno di incontrare gli altri come del pane".

La prima Festa del quotidiano cattolico Avvenire e del settimanale diocesano Vita Trentina si è tenuta in Val di Fassa il 28 e 29 luglio 2016. La mattina del 29 si è tenuta una camminata insieme all'arcivescovo Lauro Tisi, dalla chiesetta di San Nicolò fino alla pieve di S. Giovanni, passando per il santuario di Santa Giuliana.

 "A distanza di trent'anni - ha detto con passione l'Arcivescovo - possiamo senza timore attribuire la responsabilità di quella tragedia non a Dio ma all'incuria, alla superficialità, al profitto".

Domenica 19 giugno 1966 – domenica 19 giugno 2016: 50 anni di cammino di una comunità parrocchiale che ha saputo fare di un progetto e di un edificio un punto di aggregazione e di sinergia fra le diverse espressioni culturali, sportive e pastorali della comunità.