sinodo dei vescovi

Ultimi contenuti per il percorso 'sinodo dei vescovi'

Si racconta uno dei gruppi che in queste settimane stanno confrontandosi col questionario rilanciato dall'Arcivescovo (vedi VT ultimi due numeri). E' un gruppetto di adulti di Povo che da vari anni si incontra ogni 15 giorni in una casa privata nel periodo invernale per pregare, conoscere, approfondire la Parola di Dio ma anche l'appartenenza alla Chiesa nel mondo di oggi.

I Lineamenta “La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo”, preparati in vista della XIV Assemblea Generale Ordinaria che avrà luogo dal 4 al 25 ottobre 2015, sono l’inizio di un cammino. Non vanno letti deduttivamente, “dall’alto verso il basso”, come cioè un insieme di norme da applicare, ma induttivamente, “dal basso verso l’alto”, come cioè un’opera aperta.

Abbiamo chiesto al sociologo Francesco Ghia, membro della commissione del Centro Famiglia che ha coordinato la raccolta del “primo questionario” (quello in vista del Sinodo straordinario tenutosi nell'ottobre scorso) di commentare il significato di questa consultazione a partire dai “Lineamenta”, ovvero lo strumento di lavoro pubblicato dai vescovi nel dicembre scorso.

Anche la Chiesa trentina chiamata a rispondere nell'approfondimento delle questioni emerse al primo Sinodo. Papa Francesco ha lanciato un’ “operazione ascolto” senza precedenti nella storia della Chiesa cattolica: interpellare tutte le parrocchie e le realtà ecclesiali, anche le più periferiche, sul tema della famiglia