società

Ultimi contenuti per il percorso 'società'

La riflessione su "Le parole dell'oggi", scelte come argomento di approfondimento sulla contemporaneità della Cattedra del Confronto 2017, si è conclusa con la pedagogista Maria Antonella Galanti e il teologo Ermes Ronchi, ospiti del terzo appuntamento dedicato alla Fragilità, svoltosi lunedì 3 aprile in una affollata Sala della Cooperazione, a Trento.

Non i classici orti urbani, destinati solo alla coltivazione di ortaggi, né un giardino pubblico tradizionale, bensì un luogo in cui favorire lo sviluppo di valori come la solidarietà, la sicurezza, il senso di appartenenza.

Il teatro di Cavalese potrebbe tornare ai fasti del passato tra il 2019 e il 2020. Il condizionale è d’obbligo trattandosi di opere pubbliche soggette a una lunga trafila burocratica, ma il sindaco Silvano Welponer è ottimista..

Il gioco d’azzardo è l’unico che fa perdere, sempre. La serata di discussione e sensibilizzazione sulla ludopatia è stata organizzata al Cantiere 26 di Prabi lo scorso venerdì dall’Associazione Club Alcologici Territoriali (Acat), che ha invitato due psicologi, Giulia Tomasi e Matteo Kettmaier, per trattare un fenomeno che cresce anche in Trentino.

“La bacheca è nata con lo scopo di creare rete, legami nel vicinato, in particolare per rendere partecipi della vita di quartiere chi, come gli anziani, non ha la possibilità di interagire attraverso i social”. A raccontarci questo inedito progetto è Domenico Recchia, educatore e cofondatore del gruppo Facebook “Residenti San Pio X e dintorni”.

Il progetto vede collaborare Comunità di valle e la Cooperativa Progetto 92, impegnate a creare una rete di solidarietà per le persone bisognose, puntando sulla risorsa del volontariato

Dall'inizio di quest'anno il mercato settimanale di Pergine è stato spostato dalla storica piazza Fiera (da qualche decennio piazza Garibaldi) al centro storico attorno al Tegazzo, il più antico nucleo abitato della città, ai piedi del Castello. Un cambiamento che si è reso necessario per gli interventi effettuati e da effettuare in Piazza Fiera: l'area davanti alla cinquecentesca chiesa della Natività che è stata sistemata e resa completamente pedonale e l'area a metà piazza dove è stato realizzato il nuovo Teatro Comunale e dove tra qualche mese inizieranno i lavori per la realizzazione della nuova Biblioteca. Cambia volto così definitivamente una zona che è stata sempre al centro della vita comunitaria, con le sfilate dei perginesi partenti per difendere l'Impero Austro Ungarico e poi quelle per la nuova patria Italia; e le molteplici attività ospitate dai mercati e fiere a sfilate carnevalesche, a raduni e manifestazioni varie.

Due ruote per partire, o meglio, ripartire; un manubrio per intraprendere una nuova strada; dei pedali per farlo con fatica, impegno e serietà. Si può certamente riassumere così il senso di "Ruota libera Bike factory", bottega sociale inaugurata venerdì 17 febbraio in via Setaioli a Rovereto.

Dall’inizio degli anni Sessanta fino al 2003 è stato il più importante punto di aggregazione “laica” per la comunità “sandonatese” (e non solo); poi la sua forzata chiusura, per dichiarata inagibilità dell’immobile e per un contenzioso giudiziario che non ha permesso la sua ricostruzione.