profughi

Ultimi contenuti per il percorso 'profughi'

Il viaggio della famiglia Mbarak dal Libano all’Italia non è diverso da quello delle altre famiglie siriane accolte grazie ai corridoi umanitari, che lo stesso Papa Francesco ha riconosciuto essere una felice intuizione. Anche in questa occasione, la regia dell’operazione è nelle mani della Comunità di Sant’Egidio.

Sembrano maturi i tempi per l’accoglienza dei profughi nelle Esteriori, segnatamente nei due comuni di Fiavé e Bleggio Superiore. Il Gruppo Giovani di Fiavé ha indetto una pubblica assemblea-incontro al teatro parrocchiale lo scorso martedì 7 marzo.