teatro

Ultimi contenuti per il percorso 'teatro'

"My life. 1 agosto-31 luglio", la nuova produzione Estro Teatro/Teatro E, con la regia di Mirko Corradini, è "uno spettacolo che continua nella ricerca sull'uomo" e un inno all'esistenza che si fa strada in mezzo alla paura, al dolore e alla morte, sfondando la barriera del tempo.

Luciano Gottardi lancia al Festival mozartiano il nuovo spettacolo: “Così avviciniamo i piccoli alla classica2

Soldati in trincea e alberi in fiore. Filo spinato e campi di grano. Carroarmati, macerie, immigrati sui barconi. La guerra, cento anni fa e oggi, mentre tornano conflitti combattuti senza armi, incarnati da muri e confini di nuovo tracciati in Croazia, Macedonia, Ungheria, e la pace, che mai sarà ottenuta attraverso la violenza delle armi o respingendo chi scappa da situazioni drammatiche ma solo con un costante, ostinato lavoro quotidiano, fatto di piccoli gesti che possono cambiare la storia.

Vivere sull'orlo della vertigine, dando corpo alla gratuità dello spirito. Capire che salvezza e gioia sono doni. Scoprire che amare veramente significa andare oltre ogni ragionevolezza e non c'è regola che possa incanalare un moto dinamico originato dalla semplice e naturale obbedienza alla voce interiore che invita a ricevere il mondo in ogni sua manifestazione.

Debutta a Trento il 4 aprile lo spettacolo PB82. Anni di piombo. Storie di rinascita, liberamente tratto dal libro "Sedie vuote Gli anni di piombo: dalla parte delle vittime", a cura di Alberto Conci, Paolo Grigolli e Natalina Mosna.

Nella cucina della nonna è ambientato “Torta de pomi”, lo spettacolo in dialetto trentino scritto e messo in scena da Massimo Lazzeri, che debutterà venerdì 12 e sabato 13 febbraio al Teatro San Marco di Trento.

Nei giorni della memoria, imposta per legge (20 luglio 2000, n. 211) a una comunità di smemorati quali siamo, va in scena in varie borgate del Trentino un testo teatrale di Renzo Fracalossi, affermato autore di teatro civile. Nella biblioteca comunale di Cembra la sera di martedì 26 gennaio; nell’auditorium dell’Azienda Sanitaria a Trento la sera di mercoledì 27 gennaio, gli attori del Club Armonia hanno proposto “Vite indegne”.