Meridiani
stampa

Il vescovo di Alindao: “Non abbandoneremo il nostro gregge”

Il Centrafrica continua a soffrire

Una crisi dalle proporzioni epocali. Un Paese alla mercé di ribelli, miliziani e islamisti. Una Chiesa che nonostante le gravi ferite rimane coraggiosamente al fianco della popolazione. Dopo la breve parentesi di serenità portata dalla visita del Santo Padre nel novembre 2015, la Repubblica Centrafricana è da mesi sprofondata in un nuovo susseguirsi di violenze.

Parole chiave: Alindao (1), Monsignore (1), Minusca (1), Centrafrica (9), Attentato (18), Novembre (3), Vescovo (563)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito