Il mondo chiama Trento
stampa

Il mondo chiama Trento

Papua, in difesa dei diritti umani

Dall’isola Fergusson, la principale di un arcipelago a Est di Papua Nuova Guinea, dove svolge attualmente la sua missione, don Sandro De Pretis, sacerdote fidei donum di origine trentina, rilancia la notizia del fermo da parte della polizia del vescovo di Alotau-Sideia.

Parole chiave: Papua Nuova Guinea (2)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito