energia

Ultimi contenuti per il percorso 'energia'

Il 2017 porta ulteriori novità in questo settore, che all'inizio dell'anno ha visto l'avvio di un processo di riforma delle tariffe elettriche, che ha interessato 30 milioni di famiglie e che andrà a regime il primo gennaio 2018.

La Federazione Trentina della Cooperazione con Dolomiti Energia ha avviato un percorso che ha portato ad elaborare un'offerta per la fornitura di energia elettrica e di gas che consente qualche risparmio, fa bene all'ambiente e contribuisce al sostegno di progetti della cooperazione sociale trentina.

Referendum popolare abrogativo 17 aprile 2016 - Referendum sul divieto di attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi in zone di mare entro dodici miglia marine. Esenzione da tale divieto per i titoli abilitativi già rilasciati. Abrogazione della previsione che tali titoli hanno la durata della vita utile del giacimento.

Domenica 17 aprile i cittadini italiani sono chiamati ad esprimersi sull'estrazione di gas e petrolio in mare. La consultazione è stata richiesta da alcune Regioni per decidere se vietare il rinnovo delle concessioni estrattive per i giacimenti entro le 12 miglia (22,2 km) dalla costa italiana.

Sulla vicenda abbiamo interpellato il sindaco di Bondo, Giuseppe Bonenti: “questo nuovo impianto non va a incidere sull'ambiente in misura sensibile”.

La bozza di convenzione, peraltro tutta da discutere, che potrà essere sottoscritta dai soggetti interlocutori, privati e Comuni, riguarda due impianti.

Gli annunciati progetti di ulteriore sfruttamento a scopi idroelettrici del torrente Arnò in Val di Breguzzo hanno mobilitato un gruppo di cittadini di Breguzzo e di altri paesi del futuro Comune unico di Sella Giudicarie, riuniti nel Comitato civico “Salvarnò”. Giovedì 19 alle 20.30 nella sala consigliare del Comune di Breguzzo una serata informativa e di sensibilizzazione della popolazione.